Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)

ALTERNATIVI: MEZZO DI COMMUNICAZIONE & NEGOZIO ZERO WASTE

Alternativi è prima di tutto un mezzo di communicazione alternativo fondamentalmente orientato all'ecologia e alla protezione dell'ambiente. Crediamo davvero che tutti possano agire a favore di un pianeta più pulito e sul nostro sito troverete ogni giorno tonnellate di idee e consigli per ridurre il vostro impatto sull'ambiente. Grazie alle nostre schede informative, vedrete che è facile iniziare e agire per un futuro più verde!

Nel negozio online Alternativi Zero Waste troverete gli articoli essenziali per uno stile di vita a Rifiuti Zero. Prodotti per l'igiene, articoli per la casa, oggetti da viaggio, una gamma di prodotti per bambini, tutti accuratamente selezionati per la loro qualità. Ci impegniamo ad offrirvi solo prodotti con un impatto minimo sull'ambiente, riutilizzabili, durevoli ed eco-responsabili per accompagnarvi nella vostra vita quotidiana.

LA SODDISFAZIONE GARANTITA DEL NOSTRO NEGOZIO A ZERO WASTE

Per convincere il maggior numero possibile di persone ad adottare uno stile di vita a Rifiuti Zero, abbiamo bisogno che i nostri clienti siano soddisfatti dei nostri prodotti. Su Alternativi, la vostra soddisfazione non è un'opzione, è un obbligo.

Per questo motivo tutti i prodotti della boutique Zero Waste, ad eccezione di quelli della categoria Bellezza e Igiene, possono essere restituiti con una richiesta di cambio o di rimborso se non siete soddisfatti al 100%.

UN APPROCCIO ECO-RESPONSABILE PER LE SPEDIZIONI DAL NEGOZIO ZERO WASTE

Prendiamo molto sul serio la tutela dell'ambiente e spediamo gli ordini del negozio Zero Rifiuti in imballaggi ecologici.

Combattiamo attivamente contro tutti gli imballaggi non necessari, i vostri pacchi vengono generalmente spediti in scatole di cartone riciclato e le dimensioni del pacchetto vengono adattate alle dimensioni del vostro ordine. Gli articoli più piccoli vengono consegnati in buste di cartone kraft riciclabili al 100%.

Le patatine di polistirolo verdi delle vostre confezioni sono fatte di amido di mais e si degradano completamente a contatto con l'acqua senza alcun residuo tossico. Le buste, le scatole, il nastro adesivo kraft e i fogli kraft sono riciclabili al 100%.

Non cercate la vostra fattura, per risparmiare carta e inchiostro, la troverete sul sito del negozio Zero Rifiuti, nel vostro account.

SPEDIZIONE DEI PACCHI DEL NEGOZIO A ZERO WASTE

I prodotti che acquistate nel negozio Zero Waste di Alternativi vengono consegnati rapidamente, ovunque vi troviate in Italia, a casa vostra o in uno dei numerosi punti di sosta disponibili.

UN NEGOZIO DI RIFIUTI ZERO SÌ ... MA SOPRATTUTTO UNA MISSIONE

Attraverso i prodotti del negozio Zero Rifiuti desideriamo offrire una soluzione alternativa agli attuali modelli di consumo.

Attraverso i nostri articoli (notizie, schede informative e consigli), desideriamo informare e illuminare gli utenti di Internet sulle alternative a nostra disposizione per cambiare gli stili di vita che inquinano il nostro straordinario pianeta. L'ecologia è diventata ormai un argomento importante e urgente per la maggior parte di noi.

L'obiettivo è quello di preservare il nostro ambiente dalle attività umane e di prendercene cura attraverso una transizione ecologica, solidale ed equa. Siamo gli attori, gli osservatori e le vittime degli effetti del cambiamento climatico (scioglimento dei ghiacci e innalzamento del livello del mare, improvvise variazioni di temperatura e confusione delle stagioni, tempeste, siccità, crollo della biodiversità, degrado della qualità del suolo, ecc.) Se ognuno contribuisce con la propria scala e cambia le proprie abitudini di consumo, le cose possono cambiare e migliorare.

Gradualmente, se tutti decidono di orientarsi verso uno stile di vita a Spreco Zero nella loro vita quotidiana, i miracoli possono avvenire a beneficio di ogni ecosistema. Come posso mangiare senza comprare una montagna di imballaggi, lavarmi, vestirmi, vestirmi, muovermi, lavorare, studiare o godermi il mio tempo libero senza inquinare?

Offriamo tecniche semplici da configurare, e poi nel nostro negozio online oggetti e prodotti pratici e rispettosi dell'ambiente nella loro progettazione e fabbricazione, resistenti, riutilizzabili e facili da curare, che permettono di consumare in modo diverso.
Cominciamo?

COS'È LO ZERO RIFIUTI?

È un movimento che esiste dal 2008 ed è guidato da Béa Jonhson, una donna francese espatriata negli Stati Uniti. Condividendo le sue abitudini e il suo stile di vita, Béa ha trovato un pubblico prima in California e poi in tutto il mondo. Nato da una riflessione personale, lo spreco zero è diventato uno stile di vita a sé stante che molti oggi cercano di seguire in tutto o in parte.

« Il miglior spreco è quello che non si produce »

Gettare la spazzatura nella spazzatura è un gesto automatico che abbiamo tutti. Ci permette di sbarazzarci di cose che non vogliamo più o di cibo scaduto o inutilizzato, ecc. Ma cosa gli succede alla fine? Alcuni di essi sono riciclati, naturalmente. E gli altri? Marciscono in discariche, sepolti sottoterra. Sono bruciati. Vengono spediti con container interi in Asia o in Africa dove, quando vengono bruciati, inquinano il suolo e/o l'aria, ecc.
Quindi la migliore soluzione a questo problema è smettere di produrre rifiuti, o almeno ridurli il più possibile.

IL PRINCIPIO DELLE 5 RS

Per limitare i vostri rifiuti, ci sono 5 precetti da seguire.

Rifiutare cose che non ci servono

Questi possono includere campioni di profumi o cosmetici, pubblicità nella cassetta della posta, regali non necessari o inappropriati, tazze per la macchina del caffè, ecc.

Ridurre ciò che possediamo per mantenere solo l'essenziale

Il disordine per sbloccare gli armadi o il garage è un brutto momento da passare. Ma spesso ci ricorda quanto sia bello smettere di consumare troppo. Gli armadi sono pieni di vestiti che non indossiamo mai e che ci fanno perdere tempo ogni mattina per la vasta scelta... Il minimalismo è un derivato di zero sprechi e si scopre che questo metodo è eccellente per disordinare la casa oltre che la mente!

Riutilizzare ciò che consumiamo e ciò che non possiamo né ridurre né rifiutare

Acquistare di seconda mano è il modo migliore per dare una seconda vita ai prodotti. Questo può essere interessante per vestiti, scarpe, piatti, accessori per la casa (robot, pentole e padelle, ecc.), ecc. Dopotutto, si comprano auto usate, no?!
Da parte vostra, dopo aver ordinato e quindi ridotto i vostri armadi, pensate di mettere in vendita alcuni prodotti tramite siti dedicati (Vinted, LeBoncoin...). Anche se si ottiene solo un prezzo molto piccolo, almeno fa piacere a qualcuno e ti fa guadagnare un po' di soldi in cambio.

Riciclare ciò che non usiamo più

Reciclaggio del vetro, compost, ecc. sono modi per riciclare. Ma attenzione, non tutti i prodotti e i rifiuti possono essere riciclati. Ecco perché l'ideale rimane quello di produrre il meno possibile!

Reinventare (o compostare) tutto il resto

Il compost è il modo migliore per decongestionare un bidone della spazzatura dei suoi materiali organici. Non c'è niente di magico, basta gettare i rifiuti alimentari (tranne carne e pane), peli di animali, polvere, ecc. in una compostiera o in un mucchio sul fondo del giardino. Questo creerà un fertilizzante di eccellente qualità per nutrire le vostre piante e/o il vostro orto. Ci sono soluzioni per chi vive in appartamento: la compostiera a balcone o il vermicomposter.
Applicando quotidianamente queste 5 regole, possiamo migliorare il nostro stile di vita per essere più in linea con l'ambiente. Naturalmente, ci sono anche altri metodi per imparare, come cucinare senza buttare via nulla, ecc.

DOVE POSSIAMO PRATICARE LO ZERO WASTE?

Lo zero rifiuti è un'iniziativa personale. Come tale, è praticata principalmente a casa. È possibile cambiare l'abitudine per tutta la famiglia, anche se a volte può essere complicato, ma non impossibile.

Anche se il principio vale per se stessi, può essere trasmesso anche al di fuori della propria casa. Infatti, applicare uno stile di vita a zero rifiuti in ufficio è del tutto fattibile. Basta rivedere alcune abitudini e procedure. Lo zero rifiuti vale anche per il modo in cui fate acquisti. Presto si preferirà il prodotto sfuso al sovraimballo. Anche restare a zero rifiuti in vacanza o a un picnic è una sfida molto interessante.

È facendo le cose per conto proprio che le persone che vi circondano osservano e adottano determinate pratiche. Ecco come il movimento è cresciuto e si è diffuso negli oceani. Lo spreco zero è uno stile di vita popolare che oggi colpisce molte persone che vogliono cambiare il mondo.

QUANDO INIZIARE UNA VITA A ZERO WASTE?

Non c'è un momento giusto o sbagliato per agire in modo positivo. Ogni opportunità è benvenuta per intraprendere un'iniziativa "zero rifiuti". Tuttavia, poche persone fanno un cambiamento radicale. Le cose si fanno nel momento in cui accadono.

È una buona idea iniziare con piccole e semplici azioni, poi fare alcune parti della casa a zero sprechi, prima di dedicare tutta la vita alla causa. Si tratta di un processo molto complesso, che la società di oggi non è in grado di soddisfare al 100%. Molti hanno cercato di andare troppo veloce e si sono scontrati con i muri. Frustrati, si sono arresi. È meglio fare poco che molto e mettere a dura prova se stessi.

COME SI FA A FARE ZERO SPRECHI?

È una buona idea iniziare gradualmente, applicando la regola delle 5R. Per esempio, si può iniziare andando nei negozi all'ingrosso per vedere come appare e fare un po' di shopping. Potete investire o fare un compost per smaltire i vostri rifiuti organici e raccogliere concime naturale gratuito, preferite il trasporto pubblico per andare al lavoro o andare in bicicletta per fare le vostre piccole commissioni...

Si può quindi iniziare con una stanza in casa. La stanza più facile da trasformare in zero rifiuti è il bagno. Basta acquistare prodotti solidi (dentifricio, shampoo, sapone, deodorante...), in modo da non dover buttare via gli involucri di plastica da tutte le parti.

Infine, quando vi sentirete a vostro agio, potrete estendere questo principio a tutte le vostre azioni quotidiane. Questo richiederà inevitabilmente molta ginnastica, sia in termini di pensiero che di azione. Ma queste sono solo abitudini da prendere. Una volta adottati, vedrete quanto è facile vivere in un mondo a zero rifiuti!

ZERO WASTE, QUANTO COSTA?

Molti pensano che essere zero sprechi sia un atteggiamento "boo-boo", adatto solo ai più abbienti. In realtà è veramente il contrario!

È vero che spesso c'è un investimento iniziale. Ad esempio, se decidete di realizzare da soli il vostro bucato o i prodotti per la casa, dovrete investire in prodotti di base. Ma questi si ripagano rapidamente e consentono di realizzare risparmi reali a breve e medio termine.

Invece di andare al supermercato, l'acquisto di prodotti locali e stagionali direttamente dal produttore vi permetterà di ottenere un prezzo migliore. Il motivo è semplice: ci sono meno intermediari e, soprattutto, si consuma del vero prodotto fresco, premiando il lavoro di un produttore al suo giusto valore.

Così, le start-up spesso generano spese, ma si ripagano rapidamente da sole. Zero sprechi significa anche risparmio energetico, risparmio idrico, meno spese per l'abbigliamento, ecc.

PERCHÉ È IMPORTANTE PENSARE E AGIRE IN MODALITÀ "ZERO WASTE"?

La situazione attuale del pianeta è una realtà. L'impronta umana è tale che si sta verificando la sesta estinzione di massa. Gli oceani sono inquinati dalla plastica, l'aria è talmente irrespirabile in alcuni paesi che le malattie respiratorie e infettive legate all'inquinamento sono diventate la prima causa di morte al mondo.

Alcuni paesi vivono nell'opulenza. Troppo cibo, troppi veicoli, troppi imballaggi, troppi vestiti, ecc., tanto che abbiamo dimenticato i nostri fondamenti e il nostro rapporto con la Terra. Le nostre azioni sono dettate da automatismi acquisiti fin da bambini. Gli stessi che ci hanno portato dritti al muro davanti al quale ci troviamo oggi. L'effetto colibrì è uno dei metodi usati per cercare di invertire la tendenza. Ognuno di noi ora ha il potere di riprendere il controllo. Lo spreco zero è una forma di consapevolezza. Dopotutto, i piccoli fiumi alimentano gli oceani!

 

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro