Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Negozio Zero Déchet
  3. Alimentazione
  4. Preparati per dolci

Preparati per dolci

Per un compleanno, un pasto in famiglia, uno spuntino per i bambini o semplicemente per piacere, soccombere alla delicatezza con questi sani preparati per torte.

Lire la suite

La piccola storia delle torte

Con l'evoluzione dell'agricoltura, gli uomini sono stati rapidamente in grado di preparare piccoli dolci a base di farina, miele e olio. Siamo poi nell'Antichità e queste piccole prelibatezze dolciarie venivano più comunemente offerte come offerte alle divinità. In effetti, anche gli egiziani più indigenti avevano la possibilità di fare doni agli dei, senza distinzione sociale.

Poi queste piccole piadine hanno cominciato ad essere utilizzate per festeggiare il cambio di stagione, le feste di compleanno, ecc. Con il passare del tempo, vennero addirittura decorate con datteri, fichi... per portare un po' più di dolcezza, dato che lo zucchero non esisteva ancora.

Solo quando Cristoforo Colombo mise piede in America, l'industria della pasticceria fu messa sottosopra. Se la nobiltà era già abituata a dolci, soprattutto marzapane o gelatina di frutta... era lo zucchero di canna che sarebbe diventato il dolcificante preferito per le torte. La pasticceria diventa allora un simbolo di potere e i re sono alla ricerca dei migliori pasticceri. Dolci a dismisura invasero i palazzi con statue in onore dei re, ordinate durante i grandi banchetti. Queste statue sono utilizzate per stabilire il potere dell'ospite e per deliziare tutti gli ospiti sia con gusto che visivamente.

Già nel Rinascimento, i liquori hanno fatto il loro debutto nella pasticceria, così come alcuni frutti, come le albicocche. Fu in questo periodo che fu inventata la pasticceria choux. Le tecniche di pasticceria si stanno sviluppando sempre più, meringa, amaretto e panna montata sono ben padroneggiate. Ma la torta più diffusa in quel periodo rimane il pan di zenzero. Secondo alcune fonti, era addirittura la torta ideale per avvelenare le persone intriganti a corte. Dopo essere diventata un'arte, la cottura al forno era anche un mezzo politico per raggiungere un fine.

Tra il XVIII e il XIX secolo, la torta faceva parte della vita quotidiana delle persone più ricche. La torta è il fiore all'occhiello dell'epoca, perché è molto pratica, facile da preparare e soprattutto, con l'aggiunta di grassi, si conserva a lungo.

Dal XIX secolo in poi, le materie prime sono diventate più comuni e il loro prezzo le ha rese accessibili a tutti. Fu allora che la torta divenne popolare. È solo dopo la prima guerra mondiale che le prime pasticcerie e sale da tè aprono le loro porte, permettendo a tutti di gustare un biscotto davanti a una tazza di caffè o di tè. I metodi di produzione, le attrezzature e i metodi di conservazione sono stati maggiormente sviluppati.

Cosa sono i preparati per le torte?

Le miscele per torte sono di solito un mix di ingredienti secchi: farina, zucchero, latte in polvere, scaglie di cioccolato, frutta secca, ecc., confezionati in pacchetti e messi in vendita. A seconda delle ricette, è poi necessario aggiungere i cosiddetti ingredienti umidi, come latte, acqua, burro fuso, uova... e a volte anche frutta, per fare una torta o un biscotto. Le miscele per torte sono classificate come aiuti culinari. Non c'è bisogno di misurare, non c'è bisogno di avere una tonnellata di ingredienti negli armadietti, hai tutto il necessario per fare una torta o dei biscotti.

Vantaggi dei preparati per dolci

Oltre al lato pratico, c'è anche il risparmio di tempo. Infatti, questo tipo di preparazione della torta permette di ottenere un risultato piuttosto corretto o addirittura molto buono in pochi minuti. Questo è un grande vantaggio quando si hanno ospiti dell'ultimo minuto. Non c'è bisogno di fare commissioni per trovare gli ingredienti mancanti, basta aprire un sacchetto, aggiungere gli ingredienti necessari e cuocere la preparazione. Con lo sviluppo dei sussidi culinari, è ora facile trovare una varietà di torte e biscotti in formato "ready-made". Così, per uno spuntino, un pasto o anche un compleanno, potete soddisfare tutti i vostri desideri.

Questi tipi di preparati sono sani dal punto di vista nutrizionale?

Sul mercato esiste un gran numero di preparati per torte. Abbiamo selezionato prodotti sani, senza conservanti e con poco zucchero. La maggior parte di essi sono certificati Agricoltura Biologica per garantire un alto livello di qualità.

Le miscele per torte sono più costose di una torta classica?

Tutto dipende da con cosa li si confronta. Se li si confronta con il prezzo di una torta o di un biscotto in pasticceria, allora sì, le miscele per torte sono più redditizie. Se li si confronta con quello che si potrebbe fare a casa, potrebbe essere il contrario. Tuttavia, sono un ottimo modo per aiutarvi, per offrire dolci o spuntini se non vi sentite a vostro agio con la cottura al forno, o per aiutarvi quando avete poco tempo a disposizione.

Le miscele per torte sono facili da fare?

Tutto è già pesato e confezionato, basta versare il contenuto del preparato in una ciotola e aggiungere uova, burro o latte... o a volte una combinazione di 2 o 3 cosiddetti ingredienti umidi. Una volta mescolato l'impasto, si ottiene un impasto da versare in uno stampo o da modellare (per i biscotti) e da mettere in forno. Non potrebbe essere più semplice, a meno che non si compri una torta già pronta.

Che tipo di preparati per dolci sono disponibili?

I preparati per dolci sul mercato sono spesso gli stessi. Vi offrono la possibilità di preparare le cosiddette "facili" torte o biscotti, e vi permettono di realizzare semplici creazioni, come torte allo yogurt, fondente al cioccolato, crema pasticcera, biscotti, frittelle... Le altre ricette sono spesso più sofisticate e richiedono un know-how più complesso. Per le persone che non si sentono a proprio agio con la cottura al forno, questo potrebbe essere un ostacolo. D'altra parte, queste preparazioni di torte hanno in genere un tasso di successo del 100%. Sono adatti sia per mani grandi che piccole.

C'è un limite di tempo per l'utilizzo dei preparati per dolci?

Sì, c'è. Le miscele per torte hanno una data di scadenza. Anche se non contengono alimenti rapidamente deperibili, le polveri hanno una durata di conservazione limitata. Alcuni preparati sono addirittura privi di conservanti, per cui è imperativo realizzarli entro il periodo di tempo indicato sulla confezione.

I biscotti o le torte che ne derivano possono essere surgelati?

Nulla vi impedisce di congelare ciò che vi è rimasto o di preparare la vostra preparazione e partizionarlo. Potete, ad esempio, fare un batch di biscotti, lasciarli raffreddare e congelarli in modo da poterli estrarre solo a vostro piacimento. Lo stesso vale per le torte.

Per quante persone sono queste preparazioni culinarie?

Tutto dipende dalla preparazione della torta o del biscotto scelto. Di solito sono adatti per 4-10 persone.

Possiamo aggiungere altri ingredienti ai preparati per dolci?

Niente vi impedisce di aggiungere noci a un impasto di biscotti, mele a una torta di yogurt, noci a un fondente di cioccolato o anche scaglie di cioccolato a un pane di banana. I mix di torte sono lì per semplificarvi la vita o per aiutarvi, potete anche aggiungere il vostro tocco personale se sapete come fare.

 

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro