Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Negozio Zero Déchet
  3. Bambino
  4. Coperta bambino

Coperta bambino

La coperta e la plaid per bambini sono essenziali per tenere i più piccoli al caldo. Fin da piccoli hanno bisogno di calore per garantire un buon sonno e una costituzione di ferro. Con l'avanzare dell'età, le piccole coperte per neonati diventano spesso dei peluche, e poi dei giocattoli.

Lire la suite

La storia delle coperte e dei plaid

È importante differenziare le due linee di biancheria, perché in realtà le loro storie sono diverse sotto molti aspetti. In effetti, il plaid era in origine un grande panno di lana tartan e saia indossato dagli scozzesi. Era usato come cappotto e come modo per affermare la loro appartenenza a una famiglia o a un clan. Il plaid è diventato solo di recente una biancheria per la casa ed è ora realizzato sia in cotone che in fibre sintetiche (pile). Può essere usato come una coperta in più su un divano o una poltrona, in macchina...

La coperta ha una storia più complessa. All'inizio dell'era umana, le coperte erano fatte con pelli di animali. Questo è rimasto il caso fino all'Antichità e al Medioevo. Allo stesso tempo, il piumone ha fatto la sua comparsa nel Nord Europa. Secondo la tradizione, un sacchetto di stoffa riempito di piumino veniva consegnato agli sposi come materassino. Il piumone è diventato indispensabile in campagna, dove gli inverni sono erano rigidi. In seguito, l'uomo ha imparato rapidamente a tessere e presto è stato in grado di realizzare pezzi più grandi dei vestiti. Fu allora che le coperte non erano più di pelle, ma di lana; generalmente era usato il mohair, perché caldo e resistente.

Il posto della coperta è destinato ad essere su un letto, a differenza del piumone che è utilizzato sul materasso. Si posiziona sopra il lenzuolo e sotto il copriletto. Il suo ruolo è quello di mantenere la temperatura del corpo ideale durante il sonno. I bambini sono avvolti in fasce e poi nelle coperte per tenerli caldi e avvolti, giorno e notte.

Nel corso del XX secolo, l'uso dei piumoni è diventato raro a causa della proliferazione degli acari della polvere. Le coperte allora sono state poi realizzate con materiali diversi. È così che sono nate le prime coperte sintetiche.

Tuttavia, la comparsa di fibre sintetiche e ipoallergeniche ha permesso di rigenerare i piumini, eliminando il problema degli acari della polvere. Tanto che le coperte sono state presto considerate obsolete. Il piumone è diventato la biancheria da letto standard, eliminando così il lenzuolo e la coperta dalla maggior parte dei letti.

Per quanto riguarda il plaid, di solito viene usato come coperta per fare un pisolino, guardare la TV o leggere sul divano. Può essere utilizzato anche come scialle per le attività all'aperto durante l'inverno. Per i bambini, è preferito il sacco a pelo in modo che non rischiano di soffocare se si muovono molto o se scivolano sotto il piumone di notte o durante i pisolini. Con l'avanzare dell'età, il plaid è un ottimo modo per tenerli al caldo durante la bassa stagione (autunno e primavera). Appena si spostano nei "grandi letti", una coperta o piumone è di rigore per fornire calore e morbidezza. 

L'industria tessile inquina enormemente. Inoltre, non è raro trovare prodotti realizzati all'estero nei negozi italiani. Coperte e plaid non fanno eccezione alla regola. Per questo motivo è importante fare acquisti consapevoli, soprattutto quando sono dedicati ai bambini.

Coperte per bambini o plaid sono prodotti dedicati. In quanto tali, di solito sono realizzati secondo standard rigorosi per adattarsi alle esigenze del bambino, evitando al contempo qualsiasi rischio per la salute o la sicurezza. In questo senso, alcuni materiali sono più preferiti di altri.

Vi offriamo prodotti sani, progettati in modo ragionato ed ecologico, coperte in cotone biologico certificato GOTS.

Qual è lo scopo della coperta o dei plaid per bambini?

Le coperte per bambini o i plaid sono progettati per avvolgere i bambini in modo caldo e confortevole. Il tessuto deve essere morbido e confortevole, anallergico e di dimensioni adeguate.

Coperte o plaid sono generalmente utilizzati durante i pisolini o di notte per i neonati. Poiché la temperatura nelle camere da letto deve essere compresa tra i 19 e i 21°C, in modo che i bambini non prendano freddo, devono essere tenuti al caldo con un sacco a pelo e/o una coperta. Alcuni modelli permettono di fasciare i più piccoli in modo che si sentano rassicurati e passino una buona e morbida notte.

La coperta o il plaid devono essere posizionati sul bambino, avendo cura di incastrarne i bordi nel materasso. Questo è importante affinché il bambino non finisca sotto se si muove molto. È anche possibile utilizzare questa biancheria da letto in una culla o anche nel passeggino. In questo modo, rimane caldo durante i viaggi in auto o anche durante le passeggiate!

Con l'avanzare dell'età, la coperta o il plaid possono continuare ad essere utilizzati. Infatti, molti bambini piccoli considereranno la loro coperta come il loro peluche! Spesso è un conforto necessario per loro. Più tardi, ci giocheranno e lo useranno per coprire le loro bambole e gli animali di peluche.

Cosa succede dopo? Puoi anche usarlo come furoshiki se non è troppo danneggiato! Se sei una sarta, puoi anche trasformarlo in un cappuccio per i regali di Natale di tuo figlio. Una bella idea se siete alla ricerca di una soluzione a zero rifiuti per fare regali a vostro figlio.

Caratteristiche delle coperte e dei plaid per bambini

Ci sono diversi criteri che definiscono le caratteristiche dei plaid o delle coperte per bambini. Infatti, le dimensioni, il materiale e l'estetica differenziano una coperta per bambini da una coperta classica.

Innanzitutto, le dimensioni di una coperta per bambini sono più piccole di quelle di un prodotto standard. Questo perché di solito misurano 70 x 100 cm o addirittura 75 x 100 cm o addirittura 70 x 70 cm. Sono fatti per adattarsi alle piccole culle a doghe dei bambini.

In secondo luogo, il materiale è un elemento importante. Anche se le fibre sintetiche possono essere utilizzate per realizzare coperte in "pile" ultra-morbide o plaid, i genitori devono fare attenzione ai materiali utilizzati per realizzare le coperte del loro bambino. Infatti, alcuni materiali sono allergenici, mentre altri possono graffiare e quindi disturbare il sonno del bambino. Utilizzare sempre materiali naturali e, se possibile, organici.

I colori e i motivi disegnati sulle coperte sono adattati alla loro età. Animali, angioletti, colori pastello, stelle... sono elementi che si trovano spesso sulla biancheria da letto dei bambini.

Come si utilizza una coperta o un plaid per bambini?

Andate a casa dei vostri genitori per le vacanze di Natale. Fa freddo e per evitare gli ingorghi, si decide di prendere la strada di notte. Il bambino dormirà e il viaggio dovrebbe essere una formalità. Per assicurarsi che dorma bene, avvolgetelo nella sua tutina e rimboccategli la coperta. Questo vi permetterà di mantenere una temperatura di circa 20°C nel veicolo e di assicurarvi che dorma bene.

Oppure potete decidere di portare i vostri figli a vedere i fuochi d'artificio. Anche se le estati sono calde, le notti sono più fresche e l'immobilità può far sentire freddi ai piccini. Nel vostro cestino avete pensato di portare una coperta per ognuno, in modo che possa avvolgersi dalla testa ai piedi sotto il bozzolo di calore. Lo spettacolo può iniziare, i vostri bambini sono pronti per qualche minuto di meraviglia.

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro