Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Negozio Zero Déchet
  3. Bambino
  4. Lunch box e scatola Bento per bambini

Lunch box e scatola Bento per bambini

Oggi anche i bambini hanno diritto alla loro attrezzatura a zero rifiuti: grazie ai contenitori per il pranzo e ai bentos studiati appositamente per le loro manine, possono gustare buoni pasti anche durante le gite scolastiche o i picnic di compleanno.

Lire la suite

Quali sono le caratteristiche di un lunch box o di un bento?

La funzione di un contenitore per il pranzo, sia per un bambino che per un adulto, è quella di trasportare e conservare un pasto cucinato in casa in condizioni ideali. Si differenzia dal bento, originario del Giappone, perché ha la particolarità di contenere diversi piccoli scomparti che permettono di separare i cibi.

Il lunch box e il bento possono essere realizzati in diversi materiali, dal polipropilene adatto al contatto con gli alimenti all'acciaio inossidabile. Questi materiali hanno in comune il fatto di essere lavabili e riutilizzabili, e quindi consentono di trasportare i pasti senza dover utilizzare imballaggi monouso, siano essi di plastica, alluminio o carta.

Questi contenitori per il pranzo sono a volte isotermici, il che rappresenta un vero e proprio comfort aggiuntivo e permette di mantenere i pasti alla giusta temperatura per diverse ore. Sono anche a tenuta d'aria, spesso con un sigillo in silicone che permette di trasportare il cibo senza timore di perdite in mezzo alle vostre cose.

Quali sono le particolarità di un contenitore da pranzo o di un bento per bambini?

I modelli per bambini hanno le stesse caratteristiche dei modelli per adulti, con alcune specificità. Ad esempio, il sistema di chiusura e apertura è progettato per le mani piccole, in modo che il contenitore del pranzo possa essere aperto e chiuso senza troppa forza, pur rimanendo perfettamente sicuro.

Sui bentos per adulti, c'è spesso una fascia elastica da far passare intorno alla scatola per rinforzare il sistema di chiusura. Troppo complicato da maneggiare per i bambini, questo elastico può, ad esempio, essere sostituito da linguette che possono essere sollevate e abbassate facilmente senza bisogno di un adulto. In questo modo i bambini rimangono indipendenti e possono aprire e chiudere il loro contenitore del pranzo o bento a loro piacimento.

Naturalmente anche le dimensioni sono adattate, e sono più piccole nel caso dei modelli per bambini. I lunch box sono infatti abbastanza grandi da soddisfare l'appetito dei più piccoli, pur essendo più leggeri e maneggevoli.

Su alcuni modelli, c'è un posto appositamente progettato per una targhetta su cui il bambino può disegnare o scrivere il suo nome, a seconda dell'età e del desiderio. Non c'è più il rischio che il contenitore del pranzo sbagliato torni la sera: è quindi facilmente identificabile, sia da parte del bambino, dei suoi amici o dell'adulto responsabile del pasto.

Infine, il design viene lavorato anche per attrarre i più giovani, sia in termini di forme che di colori.

Perché comprare un bento o un contenitore da pranzo per bambini?

In ogni gita scolastica preparavate dei panini avvolti con cura in un foglio di alluminio, che infilavate tra le cose dei vostri figli, incrociando le dita in modo che non finissero schiacciate sul fondo dello zaino o dello zaino? Un contenitore da pranzo o bento per bambino dovrebbe farti sentire meglio!

Come sappiamo, i bambini hanno bisogno di muoversi e, tra il posare con cura le loro cose o il buttare via in fretta la loro borsa per raggiungere gli amici nel bel mezzo di un gioco, la scelta sarà rapida. Con un contenitore rigido per il pranzo progettato per resistere agli urti, non c'è bisogno di preoccuparsi: anche se viene maneggiato senza molta cura, non si aprirà e il cibo rimarrà ben protetto all'interno.

E infine, ma non meno importante, non sarà necessario utilizzare fogli di alluminio, involucri di plastica per alimenti o qualsiasi altro imballaggio usa e getta. Un contenitore per il pranzo lavabile, un tovagliolo di stoffa ed ecco un pasto a zero rifiuti che sarà una delizia per il vostro bambino, contribuendo al tempo stesso alla salvaguardia dell'ambiente.

Basta impilare scatole di plastica instabili per alimenti nella borsa del vostro bambino: basta un contenitore resistente e sano per portare un antipasto, un piatto principale, un dessert e una merenda.

Ciò è particolarmente vero nel caso dei bento, che di solito hanno diversi strati e compartimenti. Potete quindi variare i piaceri e offrire al vostro bambino un pasto più completo e vario di un panino. Per esempio, mettete un'insalata di pasta con verdure in uno scomparto, un antipasto di verdure crude in un altro scomparto e una piccola macedonia di frutta fresca nel terzo scomparto.

Se scegliete un modello isotermico, non dovete preoccuparvi nemmeno della temperatura del pasto: se il vostro bambino fa un picnic all'aperto, avrà il lusso di godersi un pasto caldo anche senza l'accesso al microonde. Se il tempo è rovente, non preoccupatevi: la sua insalata rimarrà fresca per diverse ore.

Come potete constatare, un bento o un contenitore da pranzo può essere utile ai vostri figli tanto quanto lo è per voi. Che sia per una gita scolastica, un picnic di compleanno con gli amici o semplicemente per godersi il sole, un bento o un contenitore per il pranzo possono esservi altrettanto utili.

Come scegliere un contenitore da pranzo o un bento bambino?

Per fare la scelta giusta, è necessario prestare attenzione ad alcuni criteri chiave. Nel caso di un contenitore da pranzo per bambini, la tenuta stagna è un elemento molto importante da tenere in considerazione. I bambini sono pieni di vita, corrono, saltano, si divertono, a volte dimenticano tutto così tanto da essere coinvolti in un gioco.

Quando si porta il bento o il contenitore del pranzo, probabilmente si fa attenzione che il contenitore non si ribalti e probabilmente non si lancia la borsa sulla scrivania. Come potete immaginare, questo non è il caso dei vostri figli! Evitate quindi di scegliere un lunch box o un bento senza guarnizioni o sistemi di impermeabilizzazione.

Il contenitore da pranzo dovrebbe essere ermetico, ma non difficile da aprire. Alcuni marchi hanno progettato sistemi di apertura in collaborazione diretta con genitori e figli: in questo modo si può essere sicuri che il prodotto è stato testato e validato direttamente da piccole mani. In ogni caso, evitare cinghie, nodi o qualsiasi altro meccanismo che richieda una manipolazione troppo complessa o una forza eccessiva.

Pensate anche al materiale del contenitore da pranzo o del bento lunch. Se a prima vista non vi piace il polipropilene, sappiate che non contiene bisfenolo A, che è destinato al contatto con gli alimenti ed è progettato per durare. Inoltre, a seconda del modello, può essere a microonde e/o in lavastoviglie, il che può rendere più facile per il bambino mangiare e alleggerire i piatti la sera. Anche l'acciaio inossidabile è un'ottima scelta, durevole, facilmente lavabile e resistente alla ruggine. In ogni caso, scegliete un materiale resistente agli urti e un meccanismo di chiusura abbastanza robusto da mantenere la scatola chiusa in caso di caduta.

Infine, pensate all'opzione isotermica: se il vostro bambino mangia regolarmente all'aperto, un contenitore da pranzo isotermico o un bento lunch può essere un ottimo modo per consumare i pasti alla temperatura ideale.

Alcune idee per riempire un contenitore da pranzo o un bento per il vostro bambino

Avete finito le idee per preparare il contenitore del pranzo per vostro figlio? Tenete presente che un pasto equilibrato contiene idealmente tre elementi:

  • Verdure, sia crude, alla griglia, bollite o al forno.
  • Carboidrati: patate, pane, riso, pasta, idealmente integrale.
  • Proteine, animali o vegetali: uova, pesce, carne, legumi, ecc.

Pensate anche al dessert: può essere una frutta o un'insalata di frutta, oppure uno yogurt semplice che avete migliorato aggiungendo pezzi di frutta fresca.

Se il vostro bambino va via per la giornata, avrà bisogno di uno spuntino: i piccoli bruciano molte calorie e hanno bisogno di ricaricarsi regolarmente. Si possono fare barrette di cereali fatti in casa, o palline energetiche, che possono essere preparate insieme. Questi cupcake alla moda, senza cottura, sono fatti a mano come polpette di carne e sono fatti con frutta secca, fiocchi e semi.

È possibile utilizzare i seguenti ingredienti per realizzare 15 palline energetiche gustose e sane:

  • 60 grammi di fiocchi d'avena
  • 40 grammi di mandorle
  • 35 grammi di semi di chia
  • 60 grammi di datteri
  • 60 grammi di purea di nocciole
  • 75 grammi di scaglie di cioccolato

Poi basta immergere i semi di chia e i datteri, mescolare le mandorle e i datteri inzuppati d'acqua e mescolare tutti gli ingredienti per formare delle palline. Il vostro bambino potrà così gustare una gustosa e sana merenda, ben conservata nel suo contenitore da pranzo o nel bento lunch.

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro