Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Negozio Zero Déchet
  3. Bambino
  4. Spazzolino da denti bambino

Spazzolino da denti bambino

Indispensbile da tenere in bagno, lo spazzolino da denti aiuta a mantenere una buona igiene orale. Detto questo, spesso di plastica, si unirà alle migliaia di tubetti di dentifricio e bottiglie di shampoo negli oceani una volta obsoleti e scartati. Fortunatamente, esistono soluzioni molto più rispettose dell'ambiente che combinano la salute dei denti con quella della natura. Scoprite le nostre soluzioni ecologiche per i denti dei bambini.

Lire la suite

La storia degli spazzolini da denti

Prima di tutto, un po' di cultura. La storia dello spazzolino da denti risale a tempi antichi. Infatti, gli archeologi sono riusciti a trovare numerosi utensili per pulire i denti in tutto il mondo. Un tempo si usavano stuzzicadenti di legno, piume, spine di istrice, ecc. A seconda del paese, per lungo tempo sono stati utilizzati anche pezzi di legno masticatorio (fibroso) per rimuovere i resti di cibo dai denti. Come tale, il Siwak rimane uno dei più conosciuti e ancora oggi utilizzato grazie alle sue virtù antisettiche.

In epoca egiziana l'igiene era importante. I denti sono stati spazzolati con un'asta di legno senza setole, ma con l'oppio (una miscela a base di oppio). In seguito, i romani si preoccupavano molto di mantenere i denti bianchi e usavano spazzolini e stuzzicadenti, proprio come facciamo ancora oggi. Tuttavia, per sbiancare i denti, usavano un preparato a base di urina umana. Carico di ammoniaca, era noto per pulire e sbiancare lo smalto in modo naturale!

Nel Medioevo l'igiene divenne un po' più discutibile e la gente si sciacquava semplicemente la bocca con acqua o zuppa di vino e si strofinava i denti con un panno. Solo nel 1498, in Cina, fu introdotto il primo spazzolino da denti vero e proprio. Era fatto di setole di cinghiale, che venivano punzecchiate su legno o avorio a seconda del rango sociale.

In Europa, lo spazzolino da denti come lo conosciamo oggi è stato introdotto solo nel XVI secolo. Divenne rapidamente un oggetto di lusso e fu persino indossato in piena vista da tutti come una collana al collo! Solo nel XIX secolo il suo utilizzo divenne popolare, probabilmente grazie al britannico William Addis che lo produsse in serie già nel 1780. Il manico era in osso e le setole in crine di cavallo.

Tuttavia, il primo brevetto per lo spazzolino da denti fu depositato negli Stati Uniti da H. N. Wadsworth nel 1850, anche se la produzione di massa iniziò solo 35 anni dopo. Lo spazzolino da denti americano era realizato con le ossa e le setole dei maiali siberiani. Ma nel paese l'igiene dentale non era preponderante. Inoltre, le setole di maiale non si asciugavano bene e spesso erano la causa di molti batteri. Solo alla fine della seconda guerra mondiale, e poiché gli spazzolini da denti sono stati resi obbligatori per i militari, sono diventati democratici nel nuovo continente.

Lo spazzolino ha subito molti cambiamenti nel corso del tempo. Le setole naturali hanno lasciato il posto alle setole sintetiche già negli anni '30 per rendere più igienico lo spazzolamento. La società americana Dupont ne fece uno dei suoi prodotti di punta, offrendo il primo spazzolino da denti in filo di nylon il 24 febbraio 1938. Questo ha fermato la proliferazione dei batteri, ma ha lasciato le gengive doloranti. Fu allora che il nylon utilizzato fu rielaborato per diventare più morbido. Già negli anni '50, il manico in celluloide ha fatto la sua comparsa.

Poi c'è stata l'introduzione dello spazzolino elettrico nel 1960. Da allora sono emerse molte alternative al classico spazzolino da denti, come le setole di nylon che cambiano colore per indicare quando è necessario cambiare spazzolino, i multipack familiari, i filamenti ricoperti di particelle di calcio per sbiancare i denti, la testa articolata, le setole di diverse dimensioni, il raschietto per la lingua incorporato, i modelli per bambini, gli spazzolini da denti collegati, ecc.

Tuttavia, per ragioni ecologiche, la produzione dello spazzolino da denti fa un passo indietro e si ritorna all'uso di materiali più naturali. Gli spazzolini da denti in bambù o legno stanno facendo un forte ritorno sul mercato. Stanno emergendo anche altre soluzioni ecologiche, come il cambio di testa e il mantenimento della sola impugnatura per molti anni.

L'uso dello spazzolino da denti per i bambini

In passato, i denti venivano puliti da scarti di cibo con piccoli utensili appositamente realizzati per questo scopo. Con il tempo, il bisogno di lavarsi i denti è diventato un'ossessione, tanto che ora è consigliabile lavarsi i denti almeno due volte al giorno per 3 minuti.

Per i bambini, spazzolare può essere un compito complesso. Per questo esistono modelli più piccoli, adattati alle loro piccole mani e setole molto morbide per non irritare le loro fragili gengive. La pulizia dei denti aiuta a mantenerli sani e tiene lontane le carie.

I dentisti consigliano di spazzolare i denti dei bambini una volta al giorno, non appena compaiono alcuni denti, per abituarli sia alla sensazione che ai benefici dello spazzolamento. Lo spazzolamento deve essere intensificato con l'avanzare dell'età del bambino. Il dentifricio deve essere usato solo a partire dai 2 anni di età, in modo che il bambino non lo ingoi. Non appena i denti da latte cadono, i denti permanenti devono essere spazzolati regolarmente per garantire la loro salute.

Si consiglia di effettuare piccoli movimenti rotatori su tutta la bocca per rimuovere il tartaro dai denti ed evitare la formazione di placca nelle zone difficile da raggiungere. Un pizzico di dentifricio è più che sufficiente, non c'è bisogno di metterlo su tutta la lunghezza delle setole!

Gli spazzolini da denti sono quindi utilizzati dalla giovanissima età fino all'età adulta. Un bambino dovrebbe essere in grado di lavarsi i denti da solo dall'età di 6-7 anni. Per loro, si raccomanda uno spazzolamento al mattino e un altro alla sera. Per chi non mangia in mensa, è utile anche spazzolare dopo pranzo.

Le caratteristiche degli spazzolini ecologici per bambini

Da Alternativi troverete solo spazzolini da denti per bambini ecologici. In quanto tale, non ci saranno materiali plastici, ma piuttosto riciclabili. Abbiamo scelto modelli di setole di bambù e di setole vegetali per curare i denti dei più piccoli, oltre che del pianeta.

Realizzato in bambù a crescita rapida, l'impatto sulla natura è minimo. Tanto più che il bambù non ha bisogno di pesticidi per crescere, è autosufficiente. Le setole, sono composte di 62% di olio di ricino e di 38% di nylon. Per il momento, nessun materiale naturale può prevenire i batteri. Poiché il pelo animale è cavo, i microbi possono entrare nelle fibre e proliferare.

Gli spazzolini da denti in bambù per bambini di Alternativi sono compostabili alla fine della loro vita. Basta rimuovere le setole e mettere il manico nella compostiera. Puoi anche usarlo come tutor per le tue piantine o per mescolare la pittura dei bambini!

Come scegliere lo spazzolino da denti ecologico per il vostro bambino?

Fino a circa 10 anni, lo spazzolino da denti deve rimanere piccolo per essere maneggevole per scivolare facilmente negli angoli più piccoli della bocca. Le setole devono essere molto morbide per evitare di ferire le gengive. Su Alternativi, offriamo diversi colori per differenziare gli spazzolini da denti per fratelli e sorelle.

A partire dai 10 anni i bambini possono usare spazzolini da denti per adulti, ma si prediligono le piccole dimensioni e le setole morbide. Lo spazzolino dovrebbe essere cambiato circa ogni tre mesi, cioè da 4 a 5 volte all'anno al massimo. Se si cambia più spesso, significa mettete troppa pressione sullo spazzolino e questo può contribuire ad allentare i denti.

Perché scegliere prodotti in bambù?

Le scelte che facciamo ogni giorno hanno conseguenze dirette sull'ambiente. Anche l'abitudine più insignificante può avere gravi ripercussioni. Infatti, in Italia vengono venduti quasi 300 milioni di spazzolini all'anno!

Da Alternativi abbiamo cercato i modelli di spazzolini e accessori per l'igiene dentale meno inquinanti e i più efficienti. Così abbiamo deciso di orientare le nostre scelte verso il bambù. Dagli spazzolini da denti alle custodie da viaggio, il vostro bambino non avrà più scuse per non lavarsi i denti!

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro