Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Negozio Zero Déchet
  3. Casa
  4. Plaid di lana reciclata

Plaid di lana reciclata

È bello arrotolarsi in un plaid durante le lunghe serate invernali, una tazza di tè in mano, davanti a un buon film o immersi in un libro. Il plaid di lana riciclata consente di sfruttare le proprietà termiche e isolanti della lana riducendo drasticamente l'impatto ambientale. Come si ricicla la lana? Quali sono le sue proprietà? Come si organizza il plaid in casa? Ecco le nostre risposte a tutte le vostre domande!

Cos'è la lana riciclata?

La lana riciclata proviene da scarti di fabbrica o da indumenti di lana prodotti in precedenza. La lana viene raccolta e poi ordinata per colore. Le fibre vengono poi triturate e rimescolate per ottenere i colori desiderati, evitando così il riutilizzo dei coloranti. La lana raccolta viene poi filata di nuovo e tessuta in un nuovo capo o, in questo caso, in un bel plaid!

Perché riciclare la lana?

La produzione di lana è ben lontana dall'essere innocua per l'ambiente. Innanzitutto, l'allevamento ovino è responsabile delle emissioni di gas serra: quando digeriscono, rilasciano metano, fino a 30 litri al giorno per una singola pecora. Inoltre, l'allevamento degli animali richiede il rilascio di ampie superfici di pascolo. Il disboscamento e la deforestazione contribuiscono alla riduzione della biodiversità.

Come sempre, quando la produzione è etica, il danno ambientale è minore e il benessere degli animali va di pari passo con il rispetto dell'ambiente. Ad esempio, scegliendo la lana vergine biologica, si stanno già eliminando alcune pratiche non accettabili, come il trattamento delle pecore con pesticidi ed erbicidi per tenere lontani i parassiti.

La lana non biologica, una volta tosata, viene poi lavata e pulita con molti prodotti chimici, che possono inquinare i corsi d'acqua vicini. Anche i coloranti, quando non sono certificati privi di sostanze chimiche, sono dannosi per l'ambiente.

Ecco quindi molte ragioni per privilegiare almeno una lana biologica, e idealmente una lana riciclata, che permetta di prolungare la vita delle fibre già prodotte e quindi di non utilizzare nuove risorse, pur beneficiando delle proprietà naturali della lana.

Quali sono le proprietà della lana?

La lana ha accompagnato l'umanità per secoli e secoli. Vestiti, coperte, tappeti, materassi, yurte e altri habitat nomadi: la lana è un isolante naturale, che assorbe l'umidità e la elimina rimanendo asciutta al tatto. Può assorbire fino al 35% del suo peso in acqua senza sentirsi umida. La lana è quindi una cosiddetta fibra igroscopica. Più la lana è spessa, maggiore è la sua capacità igroscopica.

La lana è anche nota per trattenere il calore. La lana contiene circa l'80% di aria, contenuta nel suo volume totale. Così, nel caso di un indumento di lana o plaid, il calore rilasciato dal corpo umano riscalda l'aria contenuta nella lana, permettendo alle fibre di trattenere e rilasciare questo calore. Si tratta quindi di un ottimo isolante naturale.

Avvolgersi in una coperta di lana riciclata è il modo migliore per stare al caldo nelle serate fredde, dando al contempo una seconda vita a queste fibre tessili.

Quali sono le origini del plaid?

La parola "plaid" deriva dal gaelico "pladjer", che significa "coperta". Il plaid era originariamente utilizzato dagli abitanti delle Highlands, una regione montuosa della Scozia. Serviva sia come cappotto lungo che come coperta. Più precisamente, si chiamava tartan, un tessuto a scacchi coloratissimo utilizzato, tra l'altro, per realizzare i famosi kilt.

Il tartaro era comune a tutti i popoli celtici. Il numero di colori del tartan indicava originariamente il background sociale delle persone che lo indossavano. Più colori aveva il tartan, più alto era il rango sociale di chi lo indossava. Per esempio, i tartan dei re avevano sette colori, mentre quelli dei servi ne avevano uno solo. I tartan dei contadini avevano due colori, i tartan degli ufficiali ne avevano tre, i tartan dei capi ne avevano cinque, e i tartan dei druidi e dei poeti ne avevano sei.

Dal XIX secolo in poi, ogni clan aveva un diverso modello di tartan. Questo pezzo di stoffa era allora lungo circa 5 metri: veniva usato come cappotto durante il giorno, e la gente ci si avvolgeva di notte per proteggersi dal freddo, piegandolo più volte. Serviva sia come materasso che come coperta.

Da allora, l'uso del plaid si è diffuso, e tutti i plaid non sono più tartaro. Sono disponibili in tutti i materiali, in tutti i colori, a motivi o in tinta unita. Sono diventati accessori decorativi a sé stanti.

Quali sono i diversi possibili usi di un plaid di lana riciclata?

La coperta di lana riciclata è ovviamente usata per la casa, ma non solo. A casa, può essere stesa su un letto per aggiungere un tocco di colore e calore oltre al piumone, oppure su un lenzuolo durante le stagioni intermediari. È utile per proteggere una poltrona o un divano, ma anche per valorizzarli. Posizionato sul sedile o ripiegato su un bracciolo, ci sono diversi modi per posizionare questo accessorio.

Il plaid di lana riciclata può essere utilizzato anche per un picnic. Steso all'ombra degli alberi, crea un'atmosfera calda e permette di sistemarsi comodamente senza paura di sporcarsi i vestiti. Può quindi accompagnarvi in una passeggiata all'aria aperta, durante un pranzo in un parco o anche nel vostro giardino per un aperitivo con gli amici in estate.

Il plaid può essere utilizzato anche per i bambini: steso per terra, permette loro di giocare senza avere freddo e di sdraiarsi comodamente. Può anche tenerli al caldo durante il loro sonnellino.

Il plaid di lana riciclata può essere utile anche durante un viaggio. Non è raro che l'aria condizionata sui treni o sugli aerei sia troppo rumorosa. Se il vostro viaggio dura diverse ore, vi addormenterete, la temperatura corporea si abbasserà, ed è molto comune prendere un raffreddore.

Se non volete arrivare a destinazione o al seminario esausti per un brutto raffreddore, non esitate a portare con voi il vostro plaid. Durante il viaggio potrete riposare in tutta tranquillità, stare al caldo e senza paura di ammalarvi. Inoltre, anche se i peluche sono normalmente riservati ai bambini, ammettiamo che portare con sé l'odore di casa può essere a volte confortante quando si è lontani dai propri cari e dai propri punti di riferimento.

Come sistemare armoniosamente la vostra coperta di lana riciclata sulle vostre poltrone?

Su un divano o una poltrona

Potete piegare il vostro plaid in due o tre, nel senso della lunghezza, e posizionarlo sullo schienale, su un bracciolo o sui cuscini. A seconda delle preferenze e dello stile della decorazione, il plaid può essere leggermente stropicciato per un effetto metà chic e metà casual.

È possibile anche disporlo come un lancio del divano, cioè completamente aperto e leggermente inclinato sullo schienale, per esempio. Più il plaid è spesso, più è adatto a questa disposizione. 

Se la poltrona o il divano sono in pelle, ci sono dei velcri o delle reti antiscivolo che permettono di disporre il plaid senza che scivoli.

Su un letto

Il vostro plaid in lana riciclata porta calore e rinforza l'atmosfera cocooning della stanza. Può essere piegato in due o quattro e semplicemente posizionato in diagonale ai piedi del letto. Potete anche dispiegarlo e stenderlo sopra il piumone, a metà del letto, per un look da hotel chic. Accartocciato e in parte a contatto con il pavimento ai piedi del letto, dà un look casual molto trendy.

È anche possibile collocarlo su un mobile piuttosto minimalista, come una panca o un divano nel vostro ingresso. Crea immediatamente un'atmosfera calda, decora i mobili e aggiunge un tocco di colore.

Un'altra idea: per creare un effetto cabina, si possono appendere diversi tappeti di lana riciclata in una stanza per bambini, ad esempio accanto a un letto, per creare una separazione e delimitare uno spazio. Effetto accogliente garantito! Posto sul sedile di una poltrona in rattan, porta un po' di fascino e calore vecchio stile.

Sta a voi provarlo e lasciar correre la vostra creatività. E naturalmente, non dimenticate di rannicchiarvi nel vostro plaid per un momento di relax e benessere!

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro