Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Shop
  3. Marques
  4. Lamazuna

Lamazuna

Lamazuna è un'azienda francese che ha iniziato a Parigi e si è poi traferita in Drôme. Cosmetici, moda, zero sprechi, prodotti vegani, Lamazuna lavora per il pianeta e per il vostro benessere. Luce su questo marchio atipico e sui suoi piccoli segreti.

 

La storia di Lamazuna

Nel 2010, Laëtitia Van De Walle ha voluto cambiare il suo stile di vita per diventare più rispettosa dell'ambiente. Così ha iniziato con zero rifiuti e ha iniziato, come molti, con il bagno. Infatti, ha deciso di scambiare il suo cotone e la sua lozione struccante per le salviette in microfibra, che possono essere riutilizzate centinaia di volte.  

Tuttavia, Laëtitia voleva anche condividere il suo spirito "zero rifiuti" con la sua famiglia e i suoi amici. Così ha iniziato a svelare le salviette ai suoi amici, che hanno convalidato l'opzione. Ecco come è nata l'idea di creare un'azienda che le assomigli. Il concetto era perfetto.

Ben presto, una cosa tira l'altra e l'attività è diventata operativa. Tutto quello che doveva fare era trovare un nome. Il compagno di stanza georgiano di Laëtitia ha suggerito 'Lamazuna'. Un nome che ha subito attirato la giovane imprenditrice perché voleva qualcosa di esotico. In georgiano, Lamazuna significa "bella ragazza". Si adattava perfettamente al tema dei prodotti che voleva sviluppare.

Nel dicembre 2010, il sito web del marchio è andato online. Gli unici prodotti del marchio: le salviette e la loro rete di lavaggio erano già di gran moda. Infatti, molti blogger hanno mostrato interesse per questo prodotto "innovativo" sul mercato. Il passaparola ha funzionato molto bene, tanto che la piccola azienda ha potuto stabilire comodamente la sua aura nel mondo molto chiuso della bellezza.

Dopo 10 anni di esistenza, Lamazuna è diventata più forte e si è persino affermata come marchio leader nel settore dei cosmetici a zero rifiuti e vegani. In effetti, attualmente presso Laëtitia lavorano non meno di 47 dipendenti. L'azienda parigina è migrata anche nella regione della Drôme, dove si è nuovamente rivolta a piccole mani per sviluppare nuovi prodotti.

Oltre alle salviettine, sono apparsi nuovi prodotti all'insegna del marchio etico. Lamazuna è, più che mai, un vero simbolo di un consumo più ragionevole e ragionato. Dal 2018 il marchio si è sviluppato ancora una volta per dare vita a una linea di abbigliamento etico ed ecologico: Lamazuna mode.

Senza mai perdere di vista il suo mantra del rispetto del pianeta e della salute, Laëtitia ha creato un marchio a sua immagine. Ormai ben inserita nel paesaggio verde, Lamazuna è stata adottata anche da molti consumatori vegani, poiché i suoi prodotti sono progettati senza prodotti animali e senza alcun test sugli animali durante il processo di produzione.

Prodotti Lamazuna

Le salviette sono state per molto l'unico prodotto offerto da Lamazuna. Sono state venduti con la loro rete di lavaggio. Solo qualche tempo dopo il marchio ha deciso di offrire anche la sua scatola di conservazione. Poi Letitia ha fatto della parola "eco-friendly" il suo vero credo. Ecco come sono stati aggiunti alla gamma altri prodotti innovativi e delicati per la salute e per il pianeta. L'obiettivo: rimanere belli, senza impatto sulla natura, risparmiando realmente.

Gli altri due prodotti che hanno unito le salviette sono gli oriculi, il piccolo pezzo di bambù che sostituisce i cotton fioc e che può essere usato a vita, e la coppetta mestruale "Feminine Cup". Una bella introduzione per chi vuole limitare i rifiuti in bagno.

In una terza fase, Lamazuna ha rilasciato una gamma di cosmetici solidi con la particolarità di essere al 100% vegani e di origine naturale. Così, deodorante, dentifricio, shampoo, saponi... sono stati aggiunti alla famiglia "eco-friendly" di Lamazuna. Oggi ci sono più di 20 prodotti cosmetici e tutti sono ancora di composizione naturale, vegana e con una piccola novità: il biologico certificato.

Allo stesso tempo, dal 2018, Lamazuna ha creato una filiale di abbigliamento con prodotti prêt-à-porter etici, a zero sprechi ed eco-responsabili. Chiamato Lamazuna mode, il marchio offre ora abbigliamento femminile e maschile, oltre ad accessori come gioielli e occhiali da sole. Gonne, top, maglioni, pantaloni, ma anche costumi da bagno, la moda al Lamazuna è etica e trendy, sia per le signore che per i signori.

Un camioncino per sorvegliare le strade

Ulysse è il nome del camioncino che Lamazuna utilizza per percorrere le strade della Francia per incontrare la gente. Appassionato di zero sprechi, curioso, timido e altri iniziati, il team ha guidato per più di 2 anni per offrire workshop. Quelli proposti a Parigi hanno incontrato un tale entusiasmo, che proporli fuori dalle mura della capitale sembrava inevitabile. È così che Ulisse, un ex furgone trainato da cavalli, tutto ricostruito in un camioncino su misura, ha diffuso il messaggio di Lamazuna in altre città francesi.

Anche i laboratori per bambini sono offerti da Lamazuna. Infatti, consapevole i piccini sono una vera e propria leva per un mondo migliore, l'azienda mostra loro le basi per creare saponi, shampoo...

Una boutique a Parigi e... 

Lamazuna ha iniziato nel XX° distretto di Parigi. È qui che la cosmesi solida e vegana viene offerta in un Atelier-boutique accogliente e colorato. Da 4 anni questo Atelier-boutique vende i prodotti del marchio, ma organizza anche workshop con i clienti e incontri di scambio.

Molto più di un negozio, questo posto è diventato una roccaforte per i seguaci di zero rifiuti. Infatti, Lamazuna offre ai suoi clienti anche la possibilità di venire ad acquistare i suoi cosmetici in versione zero rifiuti, con il loro piccolo sacchetto di stoffa sfusa.

Sul posto, la piccola raccolta di libri su zero rifiuti, cosmetici responsabili... messi insieme dal team, sono ora self-service, prestati ai clienti (a fronte di un deposito di 5 euro) per un periodo di 21 giorni.

Questo piccolo negozio ha le sue abitudini e i suoi clienti abituali e non smette mai di incuriosire i passanti, i più curiosi hanno il coraggio di spingere la porta alla scoperta di un universo unico.

... Uffici nella Drôme 

La necessità di spazio ha spinto la società Lamazuna a migrare nella Drôme nel 2016. All'epoca la squadra era composta solo da 6 persone. Ma perché la Drôme? In realtà, Laëtitia, che stava plasmando la sua azienda a sua immagine, ha avuto l'idea di non distribuire più buoni pasto ai suoi dipendenti, ma di compensarli con un vero e proprio giardino di permacultura. In questo modo, poteva dare vita al proprio ristorante aziendale, permettendo non solo di consumare buoni prodotti, ma anche, e soprattutto, di controllare i rifiuti emessi in cucina.

Poiché la Drôme è il primo dipartimento biologico in Francia, la domanda non è rimasta a lungo senza risposta. È lì che Lamazuna fece le valigie. Nel luglio 2018 l'azienda si è trasferita nelle Marche con l'obiettivo di trovare sul posto il sito ideale; l'edificio avrebbe dovuto soddisfare i requisiti dell'azienda, ovvero essere il più possibile ecologico: avere pannelli fotovoltaici, grandi tetti in vetro, un tetto verde, un isolamento verde, ecc.

Un appezzamento di terreno era disponibile proprio accanto alla sede dell'azienda. Dopo un anno è diventata proprietà di Lamazuna. Laëtitia ha la mente piena di idee, tanto che l'idea di sviluppare un complesso scolastico è stata aggiunta al ristorante dell'azienda.

Qui l'obiettivo è fare un po' come a Parigi: incontri, workshop, proiezioni... Ma il piccolo extra è riuscire a portare quello che Parigi non è riuscita a portare: un orto e una microazienda con l'obiettivo di farla etichettare come Jardin Remarquable. Essendo la squadra giovane e di età media, Laëtitia voleva anche creare un micro-crèche nel loro rifugio di pace.

Obiettivi ben definiti

Letitia è una donna d'affari notevole che combina alla perfezione il business e l'ecologia. Si pone degli obiettivi che raggiunge prendendo tempo, ma anche dandosi i mezzi.

Ha molte idee in testa e ognuna di esse sembra voler prendere vita. Oltre a creare questo eco-villaggio intorno agli uffici di Lamazuna, è stato fissato un altro obiettivo. Quello di raggiungere i 150 dipendenti e non uno di più. Si occuperanno della gestione del negozio a Parigi e lavoreranno negli uffici della Drôme, nei laboratori di abbigliamento, nelle vendite, nella logistica e nell'amministrazione, ma anche nel giardino, nel ristorante e nel micro-crèche.

Lamazuna è un marchio impegnato e pieno di energia. Partendo dal desiderio di condividere il suo stile di vita con quante più persone possibile, Laëtitia è riuscita a sedurre il suo entourage e molti francesi.

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro