Zero waste : negozio di prodotti ecoresponsabili e riutilizzabili

(8h30-18h30 da lunedì a venerdì)
  1. Home
  2. Shop
  3. Marques
  4. Pandoo

Pandoo

Il marchio tedesco Pandoo offre oggetti di uso quotidiano realizzati in bambù, con l'obiettivo di ridurre la plastica e i rifiuti. Fa anche della lotta contro la deforestazione uno dei suoi forti impegni. Per Pandoo, ogni consumatore ha un potere decisionale che gli permette di contribuire, al proprio livello, alla conservazione dell'ambiente e delle risorse naturali.

Impegni e filosofia del marchio Pandoo

"Prodotti per tutti i giorni senza sprechi quotidiani": questa è la filosofia del marchio tedesco Pandoo, che è convinto che ognuno di noi possa, a sua misura, agire per preservare l'ambiente scegliendo un consumo eco-responsabile. Il marchio annuncia che nel 2020, grazie all'acquisto dei suoi prodotti in bambù, i suoi clienti hanno evitato la produzione di 23 tonnellate di plastica.

Pandoo sostiene anche "One Tree Planted", un'organizzazione che lavora per la riforestazione in tutto il mondo. Convinta che il rimboschimento sia una delle chiavi per proteggere l'ambiente, Pandoo ha scelto di non sostituire la plastica con il legno, ma con il bambù, una pianta che cresce molto velocemente e che richiede poca acqua e prodotti fitosanitari. Nel 2020, 217 alberi sarebbero stati conservati grazie all'acquisto dei prodotti di bambù di Pandoo.

Il marchio tedesco vende anche prodotti di cartoleria. Il 5% del fatturato generato da questi prodotti viene devoluto a un progetto umanitario per i bambini in Kenya.

Pandoo e l'importanza della neutralità del carbonio

Pandoo calcola e riduce le sue emissioni di carbonio e attua azioni di compensazione per raggiungere la neutralità del carbonio.

Vengono calcolate tutte le emissioni, dalle materie prime utilizzate alla logistica (stoccaggio, trasporto) e alla produzione. Per compensare queste emissioni di gas serra, il marchio tedesco sostiene progetti di riforestazione, come nel caso della varzea, una zona alluvionale situata nella foresta amazzonica.

In questo contesto, Pandoo sostiene un progetto sull'isola di Marajó in Brasile. Il progetto, denominato Ecomapuá, consiste nel vietare la deforestazione a fini commerciali su 90.000 ettari e nello stabilire fonti di reddito alternative per le 94 famiglie che vi abitano, come ad esempio il commercio nelle baie di Açai in particolare.

Pandoo sostiene anche due parchi eolici in Cina, nella provincia di Hebei, che erano alimentati principalmente da centrali a carbone altamente inquinanti, e nella Mongolia Interna. Queste due aziende agricole hanno contribuito a migliorare la qualità dell'aria, a ridurre le emissioni di gas serra e a promuovere lo sviluppo economico di queste regioni.

Combattere l'inquinamento da plastica e preservare le risorse naturali

Il marchio Pandoo nasce dall'osservazione del suo fondatore, Salvatore Decker. "Durante i miei numerosi viaggi e la mia passione per le immersioni, ho notato che la gente inquina sempre più le spiagge, gli oceani e i paesaggi", spiega. "Le foreste secolari, che svolgono un ruolo fondamentale nel cambiamento climatico odierno, vengono disboscate e utilizzate per produrre prodotti di carta a vita breve. ''

Determinato a cambiare le cose, ha creato il marchio Pandoo con l'obiettivo di combattere l'inquinamento da plastica e la deforestazione. Oggi i prodotti Pandoo sono disponibili in 3000 punti vendita in Germania, Austria e Svizzera.

Il marchio cerca di trovare alternative a tutti i prodotti usa e getta. Quando questo non è possibile, come nel caso della carta igienica per esempio, cerca di limitare i danni sostituendo la plastica, il legno o la polpa di legno con il bambù, che ha il vantaggio di crescere molto rapidamente. Utilizza anche l'acciaio inossidabile, un materiale sano e stabile che ha una durata molto lunga.

Pandoo si è concentrata sulle alternative ai prodotti in plastica o legno con una durata di vita compresa tra 0 e 3 anni. La qualità delle materie prime utilizzate dal marchio è certificata dagli organismi di controllo e le condizioni di lavoro dei produttori sono prese molto sul serio anche dal marchio tedesco.

Prodotti Pandoo

Pandoo offre prodotti di uso quotidiano, se possibile con zero rifiuti, o almeno in materiali più ecologici della plastica.

Il marchio, inoltre, non utilizza legno, né nella sua forma originale né come carta. Nel 2017, 15,8 milioni di ettari di foreste tropicali sono andati perduti e un albero su cinque è stato utilizzato per produrre polpa. Questa carta viene spesso scartata dopo un solo utilizzo.

Gli alberi sono essenziali per stabilizzare il clima, grazie alla loro capacità di assorbire i gas serra. Inoltre, essi ospitano una gran parte della biodiversità.

Di fronte a questa constatazione, Pandoo ha deciso di offrire prodotti alternativi a base di bambù, come carta igienica, cotton fioc, salviette struccanti, spazzolini da denti, spazzole per capelli e salviette.

Per la cucina, Pandoo offre asciugamani di carta di bambù ecologici, imballaggi per alimenti in cera d'api, cannucce e ciotole di bambù, bottiglie d'acqua in acciaio inossidabile o insalatiere realizzate con una miscela di fibra di bambù, melamina e amido di mais.

I loro prodotti includono anche giochi da tavolo in bambù e articoli di cancelleria.

Tutti questi prodotti sono progettati come alternative al legno e alla plastica, e Pandoo trasmette l'idea che ognuno di noi ha il potere e la responsabilità di proteggere l'ambiente. Secondo il marchio tedesco, i suoi clienti non sono solo consumatori, ma eroi quotidiani che contribuiscono a costruire un futuro più sano e sostenibile.

Prodotti sostenibili ed
eco-responsabile
Soddisfatti o rimborsati
Consegna gratuita a partire
da 69 €
Restituzioni facili e gratuite
Imballaggio riciclabile
e compostabile
Sito e pagamento
sicuro